pareti attrezzate e tinte delicate

librerie e interni eleganti  

ristrutturare  l'open space 

Il progetto di interni per la ristrutturazione di questo appartamento a Padova  è stato guidato fin dal principio dall'idea di sfruttare al massimo gli spazi, creando un open space luminoso dall'atmosfera elegante e sofisticata dove, con l'inserimento di alcuni mobili su misura, ciascun ambito trovasse la sua intimità.

La palette cromatica di tinte tenui dona leggerezza allo spazio; le pareti attrezzate, i divisori e le composizioni di arredo sono equilibrate tra loro, affinchè le pareti siano sfruttate al massimo e l'ambiente sia contraddistinto da un tocco delicato .

 

Con il layout degli spazi e con lo studio della distribuzione dell'arredo ho voluto che ciascun ambiente fosse funzionale, inserendo molti ripostigli nascosti che permetessero di mantenere facilmente l'ordine in casa.


 La linea dei mobili disegnati su misura e dei pezzi di arredo è quasi minimal: la composizione dei volumi, dei colori e delle finiture prende vita, accostando i diversi dettagli .

Gli interni hanno una atmosfera elegante ed intima, eclettica e sognante.

La zona living è un open space con ingresso, soggiorno e cucina-pranzo.

Dato che la proprietaria è una grande lettrice, una delle richieste che mi ha fatto è stata di inserire ampie librerie, che infatti sono diventate uno degli elementi chiave dell'arredamento. Per il living di questo appartamento o sviluppato due ipotesi di interni: in entrambi i progetti di arredo le librerie sono un elemento fondamentale dell'arredamento del soggiorno.


Il progetto scelto prevede l'inserimento di due librerie su misura in prossimità dell'ingresso, che diventano elementi divisori per  garantire ai diversi spazi intimità senza diminuire la luminosità dell'open space. A destra dell'ingresso c'è una libreria a giorno laccata bianca : la composizione è irregolare ed in alcuni punti sono inseriti dei tamponamenti che danno un effetto vedo-non vedo del soggiorno. 

A sinistra dell'ingresso si trovano le scale per accedere alla zona notte; ho pensato di sostituire il vecchio corrimano con un divisorio-libreria: alla base c'è un mobile contenitore ed il parapetto della della scala è sostituito da una libreria. L'inserimento di questa parete su misura mi ha permesso di avere una sorta di console svuota tasche ed una libreria in un punto in cui altrimenti, date le dimensioni dello spazio, non si sarebbero potuti inserire mobili.

Nel soggiorno ho ricavato un piccolo angolo studio, con una console  per il pc ed alcune mensole per i libri.

Sulla parete di fronte al divano ho pensato ad una composizione di volumi: alcuni pensili squadrati color verde salvia ed una lunga mensola in legno spazzolato su cui è appoggiata la tv. I volumi dei pensili, le mensole bianche ed il ripiano di legno risaltano su un riquadro di colore rosa quarzo,una nuance sofisticata e moderna,  che gira l'angolo della parete definendo il volume della zona soggiorno.


Per il soggiorno ho studiato un secondo progetto di interni, con una controparete in cartongesso dove sono scavate delle nicchie per le librerie, e dove sarebbe stato inserito un mobile bianco tv in legno laccato bianco. Questa soluzione di interni prevedeva la realizzazione di un divisorio, sempre in cartongesso, per separate l'angolo dell'ingresso.

Nella zona pranzo è stata ricollocata la cucina laccata bianca che la proprietaria aveva nella casa precedente, riadattandola al nuovo spazio.

Ho pensato di inserirla all'interno di una cornice in cartongesso, in maniera che l'effetto fosse quello di una cucina su misura; ho previsto due colonne aggiuntive, finite in cementite, che sono inserite all'interno del cartongesso.

A parete, sopra il piano di lavoro, ho previsto l'applicazione di un rivestimento ceramico in mutine con colori pastello. Per la zona pranzo ho scelto un tavolo squadrato in legno sbiancato e delle sedie in metacrilato trasparente in colori diversi, che riprendono le tonalità delle mutine e dei colori scelti per il soggiorno.

La zona di servizio con ripostiglio e bagno-lavanderia è accessibile da una porta che si apre davanti all'ingresso, che è stata "mimetizzata" nella parete utilizzando una porta rasomuro di tipo invisibile.


Il pavimento del living è un gres effetto cemento beige; la palette cromatica scelta accosta tinte chiare ma decise: rosa quarzo, verde salvia, il divano blu denim.

L'abbinamento con i dettagli in legno spazzolato dà all'atmosfera un tocco intimo e rilassante.


La zona notte si trova al piano sottotetto, a cui si accede da una scala a sinistra dell'ingresso.

Nella camera matrimoniale ho previsto una cabina armadio, recuperando i mobili già di proprietà della committente.

La testiera del letto si trova nella parte bassa del tetto e sarà realizzata su misura: ho previsto un pannello con una finitura oro, illuminato dall'alto con un taglio di luce inserito nel cartongesso, a cui si appoggerà un mobile contenitore laccato blu.


La parete in cartongesso della cabina armadio sarà rivestita con carta da parati con sfumature oro; davanti ad essa sarà appoggiata una cassettiera in legno, con la stessa finitura spazzolata delle librerie sulla parete della portafinestra.


Nella seconda camerà  ci sarà un divano letto, addossato ad un mobile contenitore su misura analogo a quello della camera matrimoniale.

Alle pareti ho previsto una composizione di mensole bianche di diversa lunghezza.

Interiors in Padua:  a modern style home . An open space with a neutral colors palette, light and  wooden details.
Interior design by Alessandra Meacci.
www.alemeacci-design.com
  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Google+ - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle
  • Instagram - Black Circle

email : meacci.ale@gmail.com  ;  phone : 0039 3404983510

alessandra meacci  architetto | interior designer | designer          sede : via ghislandi 16/a, abano  terme,  padova            p . i v a   04269740280  

interni-padova-interior-design.jpg