top of page
  • meacciale

progetto di interni della CUCINA: meglio isola o penisola?



Cucina come cuore della casa: uno degli ambienti dove passiamo più tempo, una stanza che deve essere bella, accogliente ma soprattutto funzionale e pratica.

In una ristrutturazione o in un nuovo progetto, il progetto di interni della cucina sono un punto cruciale: si deve partire da una organizzazione degli spazi e da un layout distributivo dell'arredo che risponda alle esigenze ed alle abitudini dei proprietari; scelte estetiche e di finiture vengono tutte in secondo piano rispetto alla funzionalità.



Nel progetto di interni della cucina, che si tratti di ristrutturazione o di una nuova realizzazione, una decisione importante è se optare per una isola, una penisola, o un semplice tavolo.

La decisione tra isola, penisola o tavolo è una scelta funzionale, ma anche di stile e di arredo sia per la cucina che per tutta la zona giorno, soprattutto adesso che gli open space sono molto diffusi.


progetto di interni di una cucina con isola centrale in marmo nero. L'open space si articola con una cucina con isola laterale con fuochi e cappa sospesa.
cucina: progetto di interni di cucina con isola centrale rivestita in marmo nero

Naturalmente in molte ristrutturazioni o progetti, la decisione può essere dettata da esigenze di spazio e da una precisa conformazione della stanza (posizione di porte, di finestre, misure della stanza).

In altri casi arredare la cucina con una isola, penisola o un tavolo può essere una precisa scelta di stile all'interno del progetto di interni.


Interni di una cucina con arredamento su misura .L'sola centrale ha una parte di piano lavoro rialzata e una parte da utilizzare come tavolo più bassa.Gli interni della cucina sono laccati bianchi, mentre la cucina è rivestita in gres effetto marmo blu
cucina: progetto di interni di cucina con isola centrale con piano lavoro rialzato e tavolo ribassato

La tendenza contemporanea è quella di inserire nella cucina una isola con piano lavoro; se le misure lo permettono, si possono prevedere sull'isola anche fuochi e lavelli.

Molte aziende di elettrodomestici propongono cappe appese che sono veri e propri elementi di arredo, oppure cappe a scomparsa nel piano lavoro.



Il mio consiglio da progettista di interni è quello di optare negli open space per una isola centrale con una porzione rialzata di piano lavoro/fuochi/lavello e una porzione ribassata da utilizzare come tavolo per colazione/pranzo e cena di ogni giorno.

Questa soluzione è più comoda della classica soluzione con bancone rialzato/sgabelli e permette di avere un vero e proprio tavolo; esteticamente si elimina il "doppione" tavolo da pranzo per gli ospiti-tavolo della cucina, poichè l'isola cosi articolata è un vero e proprio pezzo dell'arredo della cucina.


Interni di una cucina con arredamento su misura in legno laccato bianco . L'sola centrale è rivestita in gres effetto marmo blu. La parte più alta viene utilizzata come piano lavoro. La cappa èin vetro bianco.
cucina con isola centrale con porzione più alta di piano lavoro e porzione più bassa da utilizzare nella vita di tutti i giorni come tavolo

Interni di una cucina con isola centrale.
L'isola centrale è articolata in una porzione di piano lavoro più alta, ed in un tavolo. Fonte:internet

interni di una cucina bianca realizzata con arredamento su misura.L'isola centrale è articolata con una parte di piano alta ed una porzione di tavolo più bassa, entrambi rivestiti in gres effetto marmo.
L'isola centrale è articolata con una parte di piano alta ed una porzione di tavolo più bassa, entrambi rivestiti in gres effetto marmo.

Se stai pensando a ristrutturare o se stai affrontando un progetto di interni, sia per una casa, che un locale che un ufficio, contattami per una consulenza di interni!




11 visualizzazioni

Kommentarer


bottom of page