• Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Google+ - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle
  • Instagram - Black Circle

email : meacci.ale@gmail.com  ;  phone : 0039 3404983510

alessandra meacci  architetto | interior designer | designer          sede : via ghislandi 16/a, abano  terme,  padova            p . i v a   04269740280  

architettura

opsss...

sto ancora lavorando a questa sezione!

volumi materici, interni luminosi 

Ville, negozi, architettura industriale, interior design, condomini, uffici : seguo i miei lavori di architettura dallo schizzo al cantiere. Spesso nella fase di realizzazione e nel dialogo con le diverse maestranze  nascono idee nuove e i progetti prendono chine inaspettate e sorprendenti .

 

Mi piace arricchire la mia idea di architettura moderna con elementi della tradizione: nei miei progetti coniugo la composizione di volumi netti e di linee decise con l'utilizzo di materiali tradizionali, come la pietra, per attenuare la sensazione un po' fredda che un edificio in stile contemporaneo può trasmettere. Accosto materiali diversi come il calcestruzzo a vista , intonaci molto materici, acciaio corten.

 

Il verde  è un elemento fondamentale, e nei  progetti di ville e degli spazi ad ufficio, lo inserisco  con giardini interni o con cavedi verdi.

 

Nelle ville che progetto uso grandi vetrate perché amo gli interni luminosi. Scelgo palette cromatiche ricche, e accosto pezzi d’arredo vintage ad elementi minimal, per creare atmosfere particolari e mai scontate. L’atmosfera che cerco di creare in un ambiente, determina tutte le mie scelte stilistiche ed è il punto da cui parte la mia ricerca  come interior designer,sia che si tratti di una casa che di un negozio.

Le mie case affiancano ad uno stile moderno elementi della tradizione. Il verde è un elemento fondamentale dei miei progetti e cerco di inserire giardini interni e cavedi verdi.

Inserisco grandi vetrate per avere interni molto luminosi

I miei interni: amo gli open space luminosi, l'accostamento di materiali diversi come il legno naturale, il cristallo e l'acciaio corten.Mi piace usare palette cromatiche ricche, carte da parati dal sapore un po' vintage, mischiare gli stili, dal minimal allo shabby

Architettura pubblica / industriale: nei progetti di respiro più ampio (edifici per uffici, mense, spazi ad uso collettivo) contrappongo volumi netti . Accosto materiali diversi( lamiere microforate, calcestruzzo a vista, grandi vetrate, superfici a intonaco) per dare matericità ai miei progetti.

architettura

pubblica /industriale

1/1