• Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Google+ - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle
  • Instagram - Black Circle

email : meacci.ale@gmail.com  ;  phone : 0039 3404983510

alessandra meacci  architetto | interior designer | designer          sede : via ghislandi 16/a, abano  terme,  padova            p . i v a   04269740280  

decorare pareti con la luce

applique

wd-light

L'applique WD-light, quando è accesa, arrichisce il muro ed il soffitto di una moltitudine di colori  con tonalità che vanno dal verde al viola all’arancio, e proietta la sagoma del corpo della aplique ricreando il disegno dell’ombra di un ramo di foglie investito da un raggio di sole.

 

L'idea che è alla base di questo progetto è stata quella di sviluppare una lampada da parete che creasse un’atmosfera molto particolare, quasi fantastica; che, pur partendo dall’utilizzo di un materiale, il plexiglass, e di una tecnologia fortemente innovativa come il taglio laser, eliminasse il rischio di relizzare  un’oggetto freddo  e asettico. L’attenzione, quindi, al disegno, la ricerca attenta delle angolature di riflessione, l’accostamento e la commistione di due tipi diversi di plexglass, hanno portato a sviluppare una lampada con una forte personalità ed una decisa vocazione espressiva; partendo quindi dall’effetto che volevo ottenere accendendo la lampada, ho proceduto a ritroso con la definizione della sagoma e del volume dell’oggetto in se.

 

La sagoma dell'applique richiama il disegno degli elementi decorativi da parete Falling Leaves. Questo progetto, immediatamente successivo a quello delle "Falling Leaves" ripropone lo stesso linguaggio formale  e lo stesso tema dei riflessi e delle ombre sulle pareti, partendo da due situazioni sostenzialmente diverse: mentre Falling Leaves costruisce ed esalta riflessi ed ombre che si modificano al variare dell'intensità della luce naturale durante il giorno,  la lampada WD-light, parte da una fonte di luce artificiale fissa e diretta ed origina ed esalta una gamma di effetti attorno ad essa.

 

Per la mia lampada da parete ho impiegato due diversi tipo di metacrilato: plexiglass bianco madreperlato, per realizzare la sagoma opaca che proietta le ombre, e Radiant, che serve per indirizzare la luce, riflettendola ed arricchendola di una vasta gamma di colori.

Il Radiant è un metacrilato molto particolare: si ottiene applicando una speciale pellicola ad una foglio di plexiglass trasparente, che dà al materiale un colore cangiante, lo rende trasparente o riflettente al variare dall’angolazione da cui lo si guarda e gli permette di acquisire una propria luminosità utilizzando la luce ambientale.

 

Grazie a questa caratteristica del materiale, anche quando è spenta, l'applique risalta sul muro per una sua intrinseca luminosità; quando è accesa, il volume della lampada è studiato in modo che il coprilampada in radiant rifletta la luce verso il muro, proiettando su di esso un delicato gioco di colori e disegnando con le ombre la sagoma di un gruppo di foglie, che impreziosisce la parete.

lampada da parete  ispirata agli origami, in plexiglass, a forma di foglia
Light in Woods : colors and shadows on the Wall.
By Alessandra Meacci